Alici su Caponata

Alici su Caponata

Dosi per 2 persone

 

Per la caponata:

2 melanzane tonde;

500 g di pomodori maturi

1/2 cipolla

1 mazzetto di basilico

origano fresco

1 cucchiaio di capperi dissalati

25 cl circa di aceto di vino bianco

25 g di zucchero semolato

olio extravergine di oliva

sale q.b.

 

Per l’arancia caramellata:

1 arancia

100 g di zucchero semolato

1 pizzico di sale

acqua q.b.

 

Per le alici marinate:

4 alici fresche

1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva

succo di mezza arancia

1 spicchio di aglio

origano fresco.

 

Preparazione: 

Preparare la caponata di melanzane: mondare e lavare due melanzane, tagliarle a cubetti, cospargerle di sale e lasciarle a perdere liquido di vegetazione per circa un quarto d’ora in un colapasta. Lavare mezzo chilo di pomodori maturi, tagliarli a tocchi e metterli in una pentola con mezza cipolla affettata grossolanamente e una manciata di foglie di basilico. Porre sul fuoco, salare e far cuocere per una ventina di minuti. Quindi passare il tutto al passaverdura, frullare la salsa ottenuta con un’altra manciata di foglie di basilico, dell’origano fresco e i capperi dissalati e poi rimettere sul fuoco fino a che non si ottenga una salsa alquanto densa. Condire con un filo olio a crudo e tenere da parte.

Risciacquare ora accuratamente le melanzane, asciugarle accuratamente e quindi friggerle in olio extravergine di oliva. Metterle poi a perdere l’olio in eccesso su carta assorbente.

In una capiente terrina unire la salsa di pomodoro, le melanzane, l’aceto di vino bianco e lo zucchero semolato. Mescolare accuratamente e tenere da parte.

 

Lavare per bene un’arancia non trattata e, senza sbucciarla, ricavarne due fette non troppo sottili. Tuffare le fette di arancia in un pentolino con acqua fredda, mettere sul fuoco e non appena spicca il bollore scolarle e metterle a raffreddare. Ripetere l’operazione una seconda volta, quindi tenere da parte.

In una padellina antiaderente versare 100 g di zucchero, un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale, mettere sul fuoco e attendere che si formi il caramello, non appena comincerà ad imbrunire aggiungere le fette di arancia, lasciare che si caramellino per bene da entrambi i lati, quindi toglierele dalla padella e metterle a raffreddare su carta da forno.

 

Pulire quattro alici fresche, eliminando testa e viscere, sciacquare accuratamente, tamponare con carta da cucina e mettere a marinare in una ciotolina con olio di oliva, il succo di mezza arancia e uno spicchio di aglio.

 

Montare ora il piatto ponendo sul fondo una fetta di arancia caramellata, disponendo sopra, con l’aiuto di un coppa pasta all’incirca dello stesso diametro della fetta di arancia, la caponata per uno strato di circa 3 cm e finire con quattro filetti di alici marinati. Condire con una spruzzata della marinata delle alici e alcune foglioline di origano fresco.

Leave a Reply