Caprese di ricotta con composta di pomodori alla vaniglia

Caprese di ricotta con composta di pomodori alla vaniglia

Dosi per 4 persone

 

Ingredienti:

100 g di ricotta di pecora

15 g di sciroppo d’acero canadese

20 g di latte

20 g di cioccolato fondente 100%

q.b. olio extra vergine di oliva

1 punta di basilico

1 vasetto composta di pomodori rossi alla vaniglia

 

Preparazione

Con l’audio del frullatore a immersione lavorare la ricotta con lo sciroppo d’acero canadese e il latte.

In una coppa da gelato versare la composta di pomodori rossi e vaniglia e quindi adagiarvi sopra la spuma di ricotta.

Grattugiare il cioccolato fondente al 100% e servire con un filo di olio extra vergine di oliva decorando con una punta di basilico.

 

Lo sai che…

Lo sciroppo d’acero canadese

-          Lo si ottiene bollendo la linfa degli aceri a zucchero e deli aceri neri. I primi a produrlo furono gli aborigeni d’America che insegnarono ai coloni europei le tecniche di estrazione e lavorazione;

-          Dopo la melassa e la stevia è il terzo dolcificante naturale con il più basso contenuto di calorie: circa 255 ogni 100 grammi di prodotto, un terzo in meno rispetto al saccarosio;

-          Oltre ad essere quindi indicato per la dieta ipocalorica, è ricco di sali minerali e vitamine. Ha anche proprietà emollienti ed è utile in caso di costipazione intestinale, colite o gastrite.

Curiosità

La vaniglia

  • I baccelli migliori sono quelli intatti, privi di tagli e che si attorcigliano in un dito senza danneggiarsi. Meglio ancora se hanno la punta arrotondata significa che sono stati raccolti nel pieno della loro maturazione.
  • La usavano già gli Aztechi per aromatizzare il tlixochiti, bevanda a base di cacao. Secondo la leggenda fu l’imperatore Montezuma a offrirla al generale Cortes che la introdusse poi in Europa.
  • Ancora oggi per produrla si segue un procedimento molto complesso dove tutto è svolto manualmente, compresa l’impollinazione. Anche per questo è una delle spezie più care al mo

Leave a Reply